Tintarella di zucchero, abbronzatura da star!

Desiderate una pelle ambrata tutto l’anno in modo naturale e senza danni? Da oggi si può! E tutto grazie allo zucchero di canna.

Dovete partecipare ad una serata di gala: abito da sera , tacchi a spillo e…pallore invernale

Vorreste sfoggiare un’abbronzatura da invidia, ma tra casa e ufficio, il sole riuscite a vederlo solo durante le previsioni meteo?

Niente paura, ci viene in soccorso una dolce novità: l’abbronzatura spray!

Il trattamento molto in voga tra le dive di Hollywood, arriva direttamente dall’America ed è destinato a diventare un nuovo “must” di bellezza.

Si tratta di un trattamento cosmetico che permette di avere un colorito intenso e dorato in pochi secondi senza sottoporsi a temute lampade abbronzanti o a lunghe esposizioni solari.

La tecnica consiste nel nebulizzare sulla pelle un cosmetico a base di DHA (diidrossiacetone), un estratto naturale della canna da zucchero, capace di scurire lo strato superficiale della pelle, la cheratina.

 

 

La molecola “zuccherina” è in grado di reagire a contatto con le proteine dell’ epidermide, creando dei polimeri colorati che regalano un colorito luminoso e omogeneo, del tutto simile alla “tintarella” naturale.

Niente a che vedere con gli odiosi auto-abbronzanti che macchiano la pelle di un inverosimile arancione.

L’abbronzatura spray è indicata per qualsiasi tipologia di carnagione poiché a contatto con la pelle il prodotto reagisce adattandosi alla cromia di partenza, scurendola di un paio di tonalità.

Il dolce colorito dura circa 5-6 giorni.

Essendo un trattamento atossico e anallergico, può essere ripetuto più volte senza alcun rischio per la nostra salute, inoltre non penetrando in profondità, il DHA è ben tollerato anche dalle pelli particolarmente sensibili.

Unica accortezza: l’abbronzatura spray è un “trucco”, non uno stimolante della melanina, quindi se ci esponiamo al sole dobbiamo ricordare di proteggerci dai raggi UVA e UVB.

Lo zucchero fa bene alla vita…e da oggi anche al corpo!