Benvenuti a Sugar Metropolis: città fondata sulla dolcezza!

In un quartiere di Harlem, New York, due giovani scultori si sono dedicati alla creazione di una vera e propria città utilizzando soltanto delle zollette di zucchero.

Avete spazio a disposizione e migliaia di zollette? Bene, potreste costruire un’intera città!

Il progetto, ambizioso e originale, messo in campo da due artisti allo scopo di stimolare creatività e collaborazione nelle comunità.

Tutto nasce nel 2003, quando Brendan Jamison mette a punto una particolare tecnica di intaglio delle zollette: lavorando il cubetto con lame specializzate, riesce ad ottenere forme intricate e complesse.

Successivamente il tutto viene assemblato con un particolare adesivo in grado di creare un legame permanente tra i granelli di zucchero.

 

Dal 2013 la storia dell’artista si è arricchita della collaborazione dello scultore Mark Revels e insieme realizzano meravigliose installazioni in tutto il mondo, coniugando scultura, architettura, ingegneria e scienza.

Fino ad arrivare a Sugar Metropolis: l’immaginaria “città del futuro”, creata con mezzo milione di zollette!!!

Alla realizzazione hanno collaborato migliaia di persone: artisti qualificati, volontari e gente comune.

All’interno dello spazio designato, gli artisti hanno creato montagne di cubetti di zucchero e invitano i visitatori a partecipare.

Risultato? Un’ unica visione frutto di migliaia di personalità che si uniscono in un meraviglioso spettacolo di arte collaborativa.

 

I due artisti hanno anche prestato la loro creatività ad un progetto di notevole importanza sociale:

educare le persone a gestire in maniera sana l’assunzione di zucchero.

Il messaggio è stato divulgato con un tour negli Stati Uniti, facendo tappa in dieci grandi città americane e in ognuna hanno realizzato una dolce rappresentazione del monumento più rappresentativo.

“Lo zucchero non è un male, il corpo ne ha bisogno per produrre energia! Evitarlo è pericoloso, ma abusarne è altrettanto dannoso. L’ideale è mantenere il giusto equilibrio!”, questo quanto dichiarato dallo stesso Jamison durante il dolce tour on the road.

E come dargli torto?

Gemar Italia lo sa, per questo vi propone zucchero di prima qualità nelle giuste dosi.