Flora e fauna in gelatina

Fiori, animali e paesaggi sono da sempre protagonisti nell’arte… se poi si tratta di quella culinaria, tanto meglio.

Meravigliosi bouquet, stagni cristallini,  delicate ninfee e guizzanti pesciolini…

 

L’autrice di queste incredibili creazioni  è Siew Heng Boon pasticcera australiana, di origine malese.

Le sue torte morbidi e trasparenti custodiscono al loro interno un tripudio di forme e colori spettacolari.

 

A primo impatto, potrebbero sembrare tutt’altro che commestibili!

In effetti somigliano molto di più ad una realizzazione in vetro soffiato che a un dolce da fine pasto.

 

 

La nostra artista utilizza gelatine di alta qualità e con l’ausilio di speciali “siringhe” riempite con un composto a base di latte, zucchero e coloranti naturali, riesce a ricreare dei capolavori dal forte impatto scenico.

L’elemento base è la gelatina trasparente nella quale vengono “iniettati” i diversi colori che, lavorati con l’ausilio di vari strumenti, realizzano le diverse forme e i motivi colorati.

Il tutto deve essere fatto a strati, lavorando a ritroso; quindi l’effetto finale può essere ammirato solo quando la torta viene capovolta.

 

 

Ciò che sorprende ancor di più è che Siew ha scoperto le torte in gelatina quasi per caso: la sua passione nasce soltanto nel 2016, quando una vicina di casa della madre le regalò un simile dessert.

Fino a quel momento non aveva mai visto un dolce del genere!

Incuriosita dai colori e dalle trasparenze, decise di frequentare un corso di jelly art in 3D, dove apprese tutte le nozioni base su design, colorazione e gusto.

E in soli due anni è diventata un’artista culinaria famosa in tutto il mondo, molto apprezzata soprattutto su Istagram e Facebook  ed ha fondato un’attività commerciale chiamata Jelly Alchemy.

 

Le sue creazioni sempre diverse e molto richieste, non smettono di stupire i suoi clienti.

E come restare indifferenti dinanzi a queste esplosioni floreali?!?

 

E se utilizzasse anche lo zucchero aromatizzato Gemar italia… L’effetto “wow” sarebbe assicurato!