Le torte animate di Alexandre Dubosc

A prima vista sembra una deliziosa e golosa torta al cioccolato, ma basta che inizi a girare su se stessa… ed è tutto un altro film!

La creatività e una buona dose di maestria permettono di raggiungere risultati sorprendenti e nel caso dell’artista francese Alexandre Dubosc non stiamo affatto esagerando.

Le sue torte, minuziosamente adornate, si presentano come un tripudio di cioccolato da far venire l’acquolina in bocca!

Tutto qui? Niente affatto!

Queste dolci creazioni sono dei veri e propri micro mondi in grado di “prender vita” non appena la torta inizia a ruotare e le decorazioni iniziano a muoversi come in un vecchio film.

 

 

 

Non si tratta di vera animazione, tanto meno di effetti speciali: Dubosc crea i suoi stupefacenti cortometraggi in modo del tutto artigianale, basta mettere le sue torte su un giradischi!

Il video è dato dalla rapida successione di immagini fisse che in velocità creano l’illusione del movimento.

Ruotando su se stessa, la torta mette in scena immagini diverse, una per ogni livello, ma tutte collegate tra loro.

E’ un fenomeno puramente ottico che risale allo zootropio, uno dispositivo antenato del cinematografo.

L’unica aggiunta sono gli effetti audio che contribuiscono molto a creare la giusta atmosfera.

 

 

Realizzare una torta animata è un lavoro lungo e laborioso.

Ogni elemento deve essere posizionato facendo in modo che l’occhio percepisca un finto movimento ( fenomeno della persistenza retinica).

Al di là degli aspetti tecnici, sta di fatto che le torte animate filmate da Dubosc sono capaci di ipnotizzare chi le guarda, trasportando lo spettatore in un mondo fantastico fatto di cioccolato, pop-corn scoppiettanti e tanto buon umore.

 

 

L’effetto finale è davvero spettacolare!

Tra le tante opere ricordiamo anche, “Caketrope“, uno straordinario tributo al regista Tim Burton e lo scenografico “Gâteau Gato“.

 

Guardare per credere!