Distributori di colazioni

Negli ultimi anni le abitudini alimentari degli italiani sono molto cambiate: siamo sempre più salutisti, attenti all’igiene e sempre più… di fretta!
Forse è proprio per questo che 1 italiano su 2 sceglie di consumare il primo pasto di giornata al distributore automatico.

Sono lontani i tempi in cui i distributori dispensavano bevande e qualche snack da consumare in attesa alla stazione o negli uffici pubblici.

I distributori automatici fanno sempre più parte della nostra quotidianità e a leggere gli ultimi dati Confida (Associazione Italiana Distributori Automatici) si gratta di un trend in forte espansione.

Il prodotto più acquistato alle vending machines è il caffè: ben il 55% dei 6 miliardi di caffè bevuti in Italia ogni anno è stato erogato da un distributore automatico.

Ciò significa che ogni giorno 25,3 milioni di italiani, 1 su 2, sceglie di fare colazione alla “macchinetta”!

Una vera rivoluzione!!!

 

 

La crescita (+1,68%) è dovuta, oltre al risparmio di tempo, anche ad un notevole miglioramento della qualità delle materie prime.

Il caffè del distributore è oggi per l’85% in grani, macinato al momento e custodito sottovuoto al fine di preservarne aroma e freschezza.

Al fine di definire requisiti e standard qualitativi superiori è stata realizzata la TQS Vending.

Una certificazione che garantisce controlli igienici, manutenzione e sanificazioni delle macchine, corretta etichettatura alimentare e controlli microbiologici sui prodotti freschi.

Le macchine vending di ultima generazione sono di semplice e intuitivo utilizzo grazie agli schermi touch-screen.

Una forte attenzione è rivolta anche alla soddisfazione dei consumatori.

Sempre più spesso le macchine moderne permettono di “mixare” gli ingredienti ( es. caffè, latte, cacao, granelle, ecc) al fine di creare la propria bevanda preferita.

Inoltre i distributori automatici sono attenti all’ambiente e grazie alle eco-tecnologie bicchieri e palette di plastica usati saranno differenziati, triturati e riciclati correttamente.